Fine supporto Windows 7 professional 

Microsoft come sempre si è impegnata a mantenere per 10 anni il supporto Windows 7 da quando fu rilasciato il 29 ottobre 2009.  Dallo scorso 14 Gennaio 2020 è terminato per consentire all’azienda di Redmond di concentrarsi su nuove soluzioni e su nuove tecnologie. L’assistenza tecnica è terminata esattamente un anno fa, quindi aggiornamenti e update sono terminati esponendo i sistemi con questo sistema operativo ad attacchi informatici. Nonostante ciò sono ancora in molti ad utilizzarlo. Cosa fare? Come abbattere i costi di eventuali aggiornamenti? Aggiornare il sistema Operativo con Windows 10 oppure comprare un nuovo PC?

Cerchiamo di rispondere:

  1.  Primo punto: Cosa significa fine supporto per me? 

         Tutti i PC che eseguono Windows 7 non riceveranno più gli aggiornamenti della sicurezza. Pertanto, è importante eseguire l’aggiornamento a un sistema operativo moderno, ad esempio Windows 10, che può fornire gli ultimi aggiornamenti per mantenere te e i tuoi dati più sicuri. Inoltre, il servizio clienti Microsoft non è più disponibile per il supporto tecnico di Windows 7. Anche i servizi correlati a Windows 7 verranno interrotti nel corso tempo. Ad esempio, l’interruzione di alcuni giochi, come Backgammon su Internet e Dama su Internet, nonché del servizio Guida TV elettronica (EPG) per Windows Media Center è in programma per il mese di gennaio 2020.

      2. Posso aggiornare il PC a Windows 10?

Per sfruttare le funzionalità hardware più recenti, ti consigliamo di passare a un nuovo PC con Windows 10. In alternativa, puoi aggiornare i PC con Windows 7 compatibili acquistando e installando una versione completa del software.  Scarica l’app Guida al passaggio a Windows 10 per scoprire se il PC può essere aggiornato e per confrontare le opzioni per passare a Windows 10. Scaricare l’app Guida per Windows 10 

*L’app è compatibile solo con Windows 7

       3.  Posso spostare i mie programmi e App su Windows 10?

Per la migliore esperienza possibile, ti consigliamo di eseguire una nuova installazione dei tuoi programmi e delle tue app nel tuo nuovo PC Windows 10. Microsoft Store ha un’ampia gamma di app di terze parti che possono essere facilmente scaricate e installate. Sul PC Windows 10, puoi aprire Microsoft Store selezionando l’icona sulla barra delle applicazioni o cercando “Microsoft Store” nella casella di ricerca sulla barra delle applicazioni.

Se un software non è attualmente disponibile in Microsoft Store, ti consigliamo di visitare il sito Web ufficiale della società e scaricare la versione per Windows 10. In un numero limitato di casi, alcuni software meno recenti potrebbero non disporre di una versione aggiornata compatibile con Windows 10.

         4. Cosa succede se continuo ad usare Windows 7?

Se continuerai a usare Windows 7 dopo il termine del supporto, il tuo PC funzionerà, ma sarà più vulnerabile ai rischi per la sicurezza e ai virus Il tuo PC continuerà ad avviarsi e funzionare ma non riceverà più da Microsoft gli aggiornamenti software, inclusi gli aggiornamenti della sicurezza.

Le domande e risposte ancora più complete le puoi trovare sul sito Microsoft.

 

Share This
×

Salve!

Clicca sotto su supporto per chattare con Noi oppure invia una email a c.vulpiani@brainservice.it

× Consulenza Gratuita